Struttura

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi100
mod_vvisit_counterIeri143
mod_vvisit_counterQuesta settimana401
mod_vvisit_counterScorsa settimana1184
mod_vvisit_counterQuesto mese2132
mod_vvisit_counterScorso mese5050
mod_vvisit_counterFino ad ora736814

Realizzato da:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Spettro autistico ed età dei genitori PDF Stampa E-mail
Scritto da Dr. Adalberto Campagna   
Mercoledì 20 Marzo 2013 18:32

Uno studio finlandese ha esaminato l'associazione tra l'età dei genitori e i disturbi dello spettro autistico sviluppato nei figli; dalla ricerca è emerso che all'età paterna avanzata ( 35-40 anni ) è stato associato autismo infantile ( disturbo dello sviluppo neurologico associato a deficit nelle interazioni sociali e della comunicazione verbale e non, spesso associati ad alterazioni del livello intellettivo).
All'età materna avanzata ( 35 anni ) è stata associata invece  la sindrome di Asperger ( disturbo dello sviluppo considerato una forma dello spettro autistico); altri disturbi dello sviluppo  sono stati evidenziati anche in bambini nati da madri con oltre 40 anni di età.
Non meno importante è il rischio di un disturbo dello sviluppo nei figli di madri adolescenziali. 

( da DottNet Marzo 2013)